Incontri per giocare, inventare, costruire e stare insieme divertendosi: è questo il programma di “Divertimento a volontà”, iniziativa promossa dal Servizio sociale dei Comuni e dalla Cooperativa Aracon in collaborazione con varie realtà del territorio e con il supporto di una volontaria del Servizio Civile Nazionale.

“Divertimento a volontà” è rivolto a bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni. Si svolgerà a Gemona presso il Centro Socio-culturale di Godo mercoledì 21 e 28 giugno e mercoledì 5 e 12 luglio per i bambini della Scuola primaria, giovedì 6, 13, 20 e 27 luglio per i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado. Il programma prevede lo svolgimento di giochi in grande e in piccolo gruppo, laboratori creativi e attività espressive. Tutti gli incontri avranno inizio alle ore 16.00 e termineranno alle ore 18.30.

In parallelo, l’attività si svolgerà anche a Trasaghis, Pontebba e Tarvisio.

Lunedì 31 luglio tutti i ragazzi della Scuola secondaria di primo grado iscritti al progetto potranno partecipare alla gitaVenezia tra incanto e mistero”, con partenza alle ore 7.00 da Tarvisio, alle ore 7.30 da Pontebba e alle ore 8.00 da Gemona.

Ad eccezione della gita a Venezia (costo di partecipazione: 10 euro), tutti gli incontri sono gratuiti.

Per ulteriori informazioni e per conoscere le modalità di adesione all’iniziativa è possibile consultare i volantini o chiamare gli educatori della Cooperativa Aracon (347.7982704, 0432.981004).