Riprendono gli incontri culturali “Cjatìnsi a Pluvèr!” promossi dal Gruppo Cultura della Pro Loco di Pioverno. Due le serate in programma nel mese di ottobre, entrambe presso il Centro Sociale di Pioverno a Venzone, con inizio alle ore 20.45.

Il primo appuntamento, “Lis contis de strie. Storie di erbe e di magia per ricordare ciò che è stato dimenticato”, si svolgerà martedì 10 ottobre. La relatrice Roberta Masetti parlerà dell’utilizzo delle erbe nei riti propiziatori, un patrimonio di saperi ormai smarrito.

Il secondo appuntamento, “Conoscere le erbe”, si svolgerà martedì 24 ottobre. Renato Flaugnatti, volontario presso l’Orto botanico “Daniele Flaugnatti” di Osoppo, fornirà ai presenti alcune nozioni generali per imparare a riconoscere, raccogliere ed essiccare le erbe.

Per l’intero periodo, presso il Centro Sociale saranno esposte le opere realizzate nell’ambito dell’iniziativa “Disegna e dipingi la natura di Pioverno”, tuttora in corso. Quanti desiderassero partecipare potranno portare il proprio disegno o dipinto presso l’Osteria “A passarele” di Pioverno, indicando sul retro nome e cognome, comune di residenza, età e data di esecuzione del lavoro.

Sabato 7 ottobre, alle ore 16, avranno inizio gli incontri “Fîl e gusele in ostarie”. Grazie alla collaborazione con l’Osteria “A passarele”, gli incontri si svolgeranno ogni primo sabato del mese, esclusi i festivi. Gli incontri sono particolarmente indicati per le persone che desiderano trascorrere un po’ di tempo in compagnia, lavorando a maglia o con l’uncinetto, ricamando o cucendo.