Il 18 novembre, alle ore 17.30 a Venzone, presso la sala Patriarca Betrando in via Glizoio di Mels 12, l’Associazione “Amici di Venzone” presenterà  la riedizione dell’opera Zodiaco celeste in cui vegonsi dodici segni di spirituali concenti, drizati al meridionale della gran casa Vidmana del compositore Luigi Pozzi (Venzone, 1613 – Udine, 1656). Una raccolta musicale di 12 brani, come i 12 segni zodiacali, composta nel 1650 per voce e basso continuo su testi religiosi in lingua latina. La pubblicazione, realizzata da Giuliano Fabbro, musicista friulano di San Vito di Fagagna, è dedicata al compianto musicologo Renato della Torre, scomparso il 27 novembre 2005, giorno in cui veniva presentata a Venzone un’altra composizione di Luigi Pozzi, L’Innocenza de Ciclopi, riedizione curata dagli stessi della Torre e Fabbro.

Lo Zodiaco Celeste verrà  poi eseguito integralmente, alle ore 18.45 nel Duomo di Venzone, dal soprano Laura Toffoli accompagnata da Giuliano Fabbro all’organo e al basso continuo e da “Gli archi del Friuli e del Veneto”, ensemble composto da Guido Freschi e Massimo Malaroda ai violini e  Riccardo Toffoli al violoncello.

[QUI la locandina dell’iniziativa].