Si svolgerà martedì 15 maggio, alle ore 20.30 presso la Sala riunioni del Servizio sociale a Gemona, il settimo e ultimo incontro del percorso formativo “Famiglie che accolgono. Forme di solidarietà familiare” promosso dalla Cooperativa Sociale Aracon in collaborazione con Servizi e Associazioni del territorio.

La psicologa psicoterapeuta Marta Colle, già intervenuta nell’incontro di lunedì 23 aprile, porterà a termine il cammino intrapreso sul tema della motivazione – che cos’è la motivazione, qual è la differenza tra motivazione intrinseca e motivazione estrinseca, in che modo la motivazione può guidare le nostre scelte e le nostre azioni e che ruolo essa assume nelle relazioni di cura – sollecitando i partecipanti attorno all’interrogativo “Quali strategie possono contribuire a mantenere alta la motivazione?”.

Al pari dei precedenti, l’appuntamento è rivolto a genitori, anche affidatari o aspiranti affidatari, volontari, adulti di supporto, educatori e a chiunque desideri riflettere sui temi dell’educazione e dell’accoglienza con il desiderio di “dare una mano”.

In parallelo a questi incontri, nei mesi di marzo e aprile si sono svolti nel territorio del Gemonese, del Canal del Ferro e della Val Canale tre laboratori sperimentali per famiglie: momenti dedicati all’ascolto e al dialogo mediante i quali, con il supporto di uno psicologo facilitatore, i genitori hanno potuto esprimere e mettere in comune sia difficoltà e problemi legati alle relazioni in famiglia e all’educazione, sia risorse e strategie per affrontarli.

Nel corso dell’estate il progetto proseguirà con alcune esperienze di socializzazione – gite ed escursioni della durata di un’intera giornata – per famiglie.

Tutte le attività promosse rientrano nel progetto “Famiglie in rete”, attuato dalla Cooperativa Aracon ai sensi del Bando regionale Associazionismo familiare, con il contributo della Regione e con la collaborazione di numerose realtà: le ASD Bocciofila Gemonese e Volo Libero, l’AVULSS, l’Azienda agricola Colomba Ennio, il CEA Mulino Cocconi – Ecomuseo delle Acque del Gemonese, il Servizio sociale dei Comuni dell’UTI Gemonese e dell’UTI Canal del Ferro-Val Canale.

QUI il volantino della serata.