Gara di pesca con l’ACAT del Gemonese [dom 22 lug]

19

L’Acat Gemonese organizza per domenica 22 luglio una gara di pesca presso l’agriturismo “Pradulin” a Portis di Venzone. La giornata vuole essere un momento di incontro per famiglie e un’occasione per sensibilizzare la comunità sui problemi alcool correlati e sul lavoro svolto dai Club sul territorio.
A partire dalle ore 9 saranno raccolte le iscrizioni. Alle ore 9.30 avrà inizio la gara, che si concluderà alle ore 12. I partecipanti saranno suddivisi in due classi (adulti e bambini). Ai migliori tre classificati per ciascuna categoria sarà assegnato un premio. La partecipazione è libera: non è richiesta la licenza. Seguiranno un pranzo comunitario al quale tutti potranno contribuire portando eventuali dolci, la premiazione della gara e il Gioco della tombola.
La quota d’iscrizione alla gara di pesca è di 10 euro (l’iscrizione è gratuita per i bambini d’età inferiore ai 10 anni). La quota di adesione al pranzo è di 15 euro, ridotta a 5 euro per i bambini d’età inferiore ai 10 anni.
L’Associazione dei Club Alcologici Territoriali del Gemonese, Canal del Ferro, Val Canale svolge la sua attività a carattere apolitico e aconfessionale tramite i Club operanti in vari Comuni del territorio. Costituita con atto notarile nel 1983, l’associazione è convenzionata con l’Azienda Sanitaria n. 3 ed è iscritta al Registro Regionale del Volontariato.
Sin dalla sua nascita, l’ACAT svolge un capillare e costante lavoro volto al raggiungimento dei seguenti obiettivi: promuovere e costituire i CAT (Club Alcologici) seguendo la metodologia ecologico-sociale proposta dal neurologo e psichiatra Vladimir Hudolin, fondatore dell’Associazione; mettere i club a disposizione delle comunità locali per aiutare le persone e le famiglie in difficoltà con problemi alcolcorrelati e complessi; collaborare con le Amministrazioni locali, i Servizi sociali, le Aziende sanitarie – in particolare con i Dipartimenti per le Dipendenze – per prevenire i problemi alcol-correlati e complessi; sensibilizzare l’opinione pubblica sui principi etici enunciati nella Carta europea sull’Alcol ideata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e sui rischi connessi all’uso di sostanze alcoliche.
L’Associazione conta sull’impegno di otto Club aventi sede a Magnano in Riviera, Artegna, Gemona, Venzone, Moggio Udinese, Chiusaforte, Pontebba e Tarvisio.
QUI il programma della giornata, con indicazione delle Norme generali per lo svolgimento della gara di pesca e dei recapiti per le adesioni.