Martedì 14 maggio a Venzone, promossa e organizzata dall’associazione “Amici di Venzone” nell’ambito della Setemane de culture furlane, si terrà la visita guidata Venzone 1943-45. I luoghi e i volti dell’occupazione e della Resistenza con partenza dal piazzale delle scuole alle ore 10.30 e 17.30.

Nel corso della visita, curata e condotta da Fausto Stefanutti, verranno narrati i principali avvenimenti (l’arrivo dei tedeschi e dei cosacchi, il viaggio dei prigionieri italiani attraverso la ferrovia Pontebbana, i bombardamenti alleati, la lotta partigiana) e ricordati alcuni dei protagonisti (i ferrovieri Angelo Bardelli e Giovanni Grillo, il pievano monsignor Lucardi) di quei tragici venti mesi che posero fine alla Seconda guerra mondiale.

In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà, con gli stessi orari, nella sala conferenze di palazzo Orgnani-Martina, in via Mistruzzi, 4.

Per ulteriori informazioni: Pietro Bellina (327 652 4736).

QUI il volantino dell’iniziativa.