«Guardare da vicino chi viene da lontano» è il titolo dell’incontro promosso dal Coordinamento Accoglienza di Gemona che si è tenuto giovedì 30 maggio 2019 presso il Centro Parrocchiale Salcons.

All’incontro, moderato dal referente della sezione locale di Amnesty International Massimo Vitti, sono intervenuti Fawad e Raufi, un giovane di origine afghane residente a Pordenone, che ha raccontato il suo viaggio dall’Afghanistan all’Italia descritto nel volume autobiografico Dall’Hindu Kush alle Alpi. Viaggio di un giovane afghano verso la libertà, e il fondatore del Centro «Balducci» di Zugliano don Pierluigi Di Piazza, che ha presentato il suo ultimo libro Non girarti dall’altra parte. Le sfide dell’accoglienza.

Per chi non ha potuto partecipare alla serata, mettiamo a disposizione l’audio degli interventi:

1. Massimo Vitti.
2. Fawad e Raufi, con introduzione.
3. Pierluigi Di Piazza.
4. Dibattito conclusivo.